Navi veneziane


Le navi veneziane, dalle galere alle cocche. Storia, costruzione, modellismo.

Das erbe der Serenissima

Karl Klaus Korner, Verlag Militaria HGM. 68,00 €

Ricostruzione e restauro di modelli di navi veneziane, sono il pretesto per un eccellente volume sulle navi della Serenissima. L'autore, oltre ad un testo copioso (in tedesco), ci offre moltissime foto e riproduzioni di iconografia antica. Al volume sono allegati i piani di costruzione. Volume e piani sono rilegati in un cofanetto.

La marina veneta dal 1797 al 1849

Giorgio Dissera Bragadin, Cicero editore. 32,00 €

L'ultima fatica dello storico veneziano. Il testo è corredato da numerose immagini.

Galeazze, un sogno veneziano

Guido Ercole, GMT. 30,00 €

Finalmente è disponibile in libreria Galeazze, ultima fatica di Guido Ercole già autore di “Duri i banchi” e di “Galee mediterranee”. Le Galeazze erano ritenute talmente strategiche dal governo della Serenissima da venire costruite in apposite “tese”, coperte e lontano da occhi indiscreti, dell’Arsenale di Venezia in modo che le potenze avversarie non riuscissero a copiarle e produrre imbarcazioni dello stesso valore. Anche gli studi che le riguardavano furono sempre protetti dal “segreto di stato” così che ben poche immagini o documentazioni sono pervenute fino a noi, causando fino ad oggi una scarsa conoscenza del loro sviluppo e del loro utilizzo. Le Galeazze esordirono con una famosa affermazione nella battaglia di Lepanto e furono poi usate con successo in decine di scontri navali per tutto il XVII secolo. Quindi ecco un nuovo interessante capitolo della storia navale mediterranea e la ricostruzione dell’ambiente veneziano dove nacque l’idea di queste importantissime navi.



 

I vascelli della Serenissima. Guerra, politica e costruzioni navali a Venezia in età moderna, 1650-1720

Guido Candiani, Istituto Veneto di Arti e Scienze. 60,00 €

Nella seconda metà del Seicento anche la Repubblica di Venezia, prendendo parte a un processo che vedeva coinvolte tutte le principali potenze navali europee, costituì una squadra da battaglia di vascelli di linea. Il presente volume esamina la nascita, lo sviluppo e l’impiego di questa nuova squadra, che trasformò la marina veneziana da una compagine basata su unità a remi a una incentrata soprattutto su quelle a vela. Oltre agli aspetti tecnici e amministrativi, vi sono analizzati anche quelli più propriamente operativo-militari, nel tentativo di offrire un quadro il più ampio e documentato possibile sulla nuova marina della Serenissima.



 

Navi veneziane

Gilberto Penzo, Lint Editoriale. 32,00 €

Come erano fatte le navi che hanno resa grande Venezia? Non è facile rispondere a questa domanda, perché ci sono rimaste poco più che congetture. Il più grande deposito dal quale è possibile trarre delle risposte è quello dei piani di costruzione. Attraverso un lungo lavoro di ricerca, Gilberto Penzo ha reperito ciò che rimane di questo immenso patrimonio tra istituzioni pubbliche, archivi e collezioni private. 



 

Galee mediterranee

Guido Ercole, GMT. 28,00€ 

Il libro narra la storia e le vicende delle ”galee mediterranee”. Un volume che, con un’interessante e scorrevole esposizione, racconta oltre 5000 anni di storia e di progressi tecnici di queste imbarcazioni nonché la vita dei marinai del Mediterraneo che hanno utilizzato questo tipo di nave.

Duri i banchi

 Guido Ercole, GMT. 25,00 €

Dai“campoli”  alle “galee”, dalle “acazie” alle “galeazze”, dalle “cocche” ai “vascelli”, solo per citare alcune delle imbarcazioni che la Serenissima ha proficuamente utilizzato in oltre mille anni di commerci e di battaglie sul mare, il libro ci guida, attraverso l’avvincente storia di Venezia, a scoprire i progressi dell’arte navale mediterranea dal primo medioevo alla caduta della Repubblica del leone.
Finalmente un volume che descrive in modo organico e documentato non solo i vari tipi di navi che si sono avvicendati nel corso dei secoli e che hanno determinato le fortune di questa impareggiabile città ma anche il seducente ambiente della Marineria Veneta e quanto ruotava intorno ad essa: le armi e le bandiere, le vele e le attrezzature di bordo, le misure e i termini nautici allora in uso e così via.
In circa 200 pagine di suggestivo racconto, documentato da oltre 70 immagini a colori e 120 in bianco e nero provenienti dagli Archivi e dai Musei cittadini, da 7 carte geografiche e 30 piani di costruzione di navi, viene spiegato in termini semplici e chiari questo mondo affascinante, fornendo nel contempo notizie rare e informazioni di valore a tutti gli appassionati di storia e di modellismo navale antico.



 

Mare di Carta
S.Croce 222 - 30135 Venezia
P.IVA 03260880277
altri dati societari
Privacy Policy
Cookie Policy
ORARIO
da lunedì a venerdì:
9.00-13.00 / 15.30-19.30
sabato:
9.00-12.30 / 15.00-19.30
Agosto: chiuso dal 14 al 16 (inclusi)
CONTATTI
041.716304
041.2756207
+39.347.5707749
info@maredicarta.com